Attualita
SuisseID Mobile Service sostituisce SwissStick PDF Stampa E-mail

Grazie alla sua eccezionale funzionalità Plug&Play, SwissStick rende subito disponibili su ogni computer tutte le possibilità d'impiego di SuisseID: ideale per gli utenti che sono spesso in viaggio e utilizzano più computer. Con il mercato degli smartphone e dei tablet in forte crescita, il comportamento degli utenti è cambiato: ai laptop e ai computer altrui preferiscono usare sempre più i dispositivi mobili.

La Posta Svizzera ha lanciato già un anno fa il SuisseID Mobile Service, per consentire di eseguire il SuisseID Login da tutti i dispositivi mobili, smartphone e tablet compresi. Il successo di SuisseID Mobile Service ha ora superato i vantaggi principali di SwissStick. Per questo, SwissStick entra immediatamente nella fase "End of Life" e non sarà più fornito. I clienti SwissStick potranno continuare a usarlo sui sistemi attualmente esistenti. Nei prossimi mesi, la Posta Svizzera proporrà ai clienti SwissStick un interessante percorso di migrazione a SuisseID, compreso Mobile Service.

 
Comunicato stampa - SuisseID unisce le forze dei produttori e fornitori di applicazioni PDF Stampa E-mail
Data: 27 agosto 2013

Con oltre 200 partecipanti dell’economia e delle autorità, il SuisseID Provider Forum del 27 agosto 2013 ha superato di gran lungo le attese. L’elevato numero di partecipanti conferma che vi è tuttora un forte interesse per la SuisseID. A settembre 2013 sarà lanciata una nuova generazione della SuisseID che porterà semplificazioni per i service provider e gli utenti. L’Associazione SuisseID intende ampliare la propria base di membri e punta a un’apertura radicale dell’Associazione.

L’Associazione SuisseID si impegna per lo sviluppo continuo dello standard ufficiale svizzero dell’identità digitale SuisseID. Introdotta nel 2010, la SuisseID ha convinto con i suoi vantaggi, ma il suo successo sul mercato è stato frenato dai diversi modi di attuazioni dello standard definito dalla Confederazione e dalla lentezza nell’introduzione delle applicazioni. Grazie all’impegno comune dei membri fondatori dell’Associazione questi ostacoli sono stati ridotti. L’Associazione SuisseID ha raggiunto un accordo per una piattaforma tecnica comune, ha promosso l’apertura dell’Associazione a vantaggio dei fornitori di applicazioni e ha favorito un’unione delle forze degli attori principali.

SuisseID Provider Forum con novità sulla SuisseID
Il primo SuisseID Provider Forum ha suscitato un grande interesse. Oltre 200 partecipanti dell’economia e dell’amministrazione si sono incontrati il 27 agosto 2013 allo Stade de Suisse a Berna. I nuovi casi di applicazione presentati, il «paperless Office» di PWC, l’ulteriore sviluppo dell’ufficio virtuale del Canton Giura e il servizio di firma presso SIX hanno illustrato alcuni interessanti campi d’impiego della SuisseID. Una nuova generazione della SuisseID sarà lanciata nell’autunno di quest’anno e l’Associazione SuisseID ha deciso di aprirsi alle esigenze dei service provider e utenti.

Apertura dell’Associazione SuisseID
L’Associazione SuisseID punta a un’apertura radicale dell’Associazione. Nel comitato direttivo saranno ora presenti non solo rappresentanti dei fornitori e della Confederazione, ma saranno invitati a contribuire attivamente al futuro della SuisseID anche i fornitori di applicazioni. Secondo le previsioni il comitato direttivo sarà composto da quattro rappresentanti dei fornitori della SuisseID e quattro dei fornitori di applicazioni e da un rappresentante della Confederazione. La nuova composizione consentirà di orientare la SuisseID ancor di più alle esigenze del mercato e di aumentare il supporto da parte dei fornitori di applicazioni.
Roman Brunner, presidente dell’Associazione SuisseID, ha dichiarato: «Uno standard rimane uno standard solo se viene sostenuto da tutti i partecipanti. Con l’apertura dell’Associazione, i fornitori di applicazioni SuisseID e i produttori della SuisseID cercheranno soluzioni in comune e le esigenze di entrambi nei confronti della SuisseID entreranno in una nuova fase».
La nuova composizione del comitato direttivo sarà definita all’assemblea generale dell’Associazione SuisseID nella primavera 2014 con l’elezione da parte di tutti i membri presenti. Per questa data gli statuti saranno adeguati in maniera corrispondente. Inoltre le quote associative per l’Associazione SuisseID vengono ridotte con effetto immediato. Per l’adesione all’Associazione, i membri promotori che in base ai nuovi statuti avranno diritto di voto pagheranno da subito 200 franchi anziché 500 franchi. Inoltre per i nuovi membri l’adesione è gratuita per il 2013.

Piattaforma tecnica comune della SuisseID
I produttori che si occupano oggi attivamente della distribuzione della SuisseID si sono accordati ad agosto 2013 per una piattaforma tecnica comune. Questa nuova generazione della SuisseID unisce i vantaggi di uno standard continuo con quelli di un’ulteriore sviluppo tecnico coordinato basato sulle nuove esigenze. L’iPad ad esempio, che al momento del lancio della SuisseID di più di tre anni fa non era ancora presente sul mercato, può usare oggi il login SuisseID tramite Mobile Services. Due anni fa questo era ancora impensabile.
A settembre 2013 sarà lanciata una nuova generazione della SuisseID che offre tre vantaggi essenziali: 1. Una piattaforma tecnica unitaria (hardware, middleware, software); 2. Un ampio supporto; 3. Un Identity Provider Service (IdP) comune. Ciò porta delle semplificazioni per i fornitori di applicazioni. In questo modo dovranno ad esempio implementare un solo servizio IdP anziché diversi, le caratteristiche tecniche differenti saranno eliminate ed essi avranno un solo contatto tecnico di riferimento. La nuova generazione offre anche semplificazioni per gli utenti della SuisseID. Così viene meno ad esempio la selezione dell’IdP al momento del login: l’intera gestione diventa più consistente e semplice (vedi scheda).

Maggiori informazioni:
Reto Zwyssig, portavoce Associazione SuisseID
Tel. +41 79 631 54 34, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
SuisseID Provider Forum, 27 agosto 2013 a Berna PDF Stampa E-mail

«La nuova generazione. Più vantaggi. Meno problemi.»

La SuisseID è presente sul mercato da tre anni ed è ora in preparazione una nuova generazione della prova d’identità elettronica. Con le innovazioni della SuisseID, i vantaggi e la semplicità d’uso vengono sensibilmente migliorati sia per i service provider che per gli utenti.

Quali sono le novità della SuisseID? Quale contributo dà la SuisseID all’ottimizzazione delle transazioni elettroniche delle aziende e delle autorità? Come può la SuisseID essere integrata in modo semplice e rapido nella propria architettura?

Il SuisseID Provider Forum si rivolge a persone con potere decisionale e responsabili IT di fornitori di applicazioni o di servizi online dell’economia e dell’amministrazione che hanno già integrato la SuisseID nei loro processi o desiderano farlo.

  • Il 27 agosto 2013 a partire dalle ore 13.30 riceverà allo Stade de Suisse a Berna
  • Il programma dettagliato e tutte le ulteriori informazioni sono riportate nell’opuscolo (PDF).
  • Iscrizione: La manifestazione è gratuita e il numero dei posti è limitato. Il termine d’iscrizione è il 16 agosto 2013.
 
Richiesta di prodotti postali per l’identificazione e la comunicazione elettronica sicura PDF Stampa E-mail

01.02.2013

I prodotti di Security & Identity distribuiti dalla Posta Svizzera sono sempre più richiesti da aziende, autorità e privati. Anche Ticketcorner si avvale ora dell’identità digitale Post SuisseID come login alternativo per un’identificazione facile e sicura nell’acquisto online dei biglietti. Il servizio di posta elettronica sicura IncaMail si è affermato nel 2012 come soluzione affidabile per datori di lavoro e impiegati, con quasi 100’000 distinte di paga inviate in formato digitale.
 
La Posta rappresenta in Svizzera uno dei più importanti fornitori di prodotti di Security & Identity. Nel settore dell’e-government, i prodotti postali SuisseID e IncaMail agevolano lo scambio con autorità quali amministrazioni comunali e cantonali, uffici e tribunali e il disbrigo di pratiche burocratiche online da parte dei privati. Entrambi questi prodotti sono impiegati con grande successo anche nelle attività online e per la comunicazione sicura tra aziende.
 
La tendenza attuale: buste paga digitali via IncaMail
 
Il servizio di posta elettronica sicura IncaMail è richiesto in tutti quei settori, nei quali la gestione dei dati riservati è di fondamentale importanza. Banche, assicurazioni, avvocati, aziende di consulenza, autorità e, persino, il settore sanitario si affidano a IncaMail. Inoltre, la posta elettronica sicura della Posta possiede una notevole quota di mercato nell’invio riservato di buste paga digitali. Grazie all’integrazione con i software dei servizi del personale delle aziende, IncaMail non consente solo di ridurre le spese di spedizione - il risparmio per un’azienda con 1000 collaboratori è di circa 36’000 franchi all’anno - bensì permette anche un notevole risparmio di tempo nel servizio del personale. Inoltre, la distinta di paga digitale è inviata al lavoratore all’indirizzo e-mail richiesto, senza che terze parti possano vedere, intercettare o modificare l’e-mail. Nel 2012, la Posta ha inviato quasi 100’000 distinte di paga di varie aziende e istituzioni via IncaMail e la tendenza è in forte ascesa. La Posta collabora con i più importanti operatori ERP, i quali, grazie ai processi di integrazione, consentono l’invio delle buste paga via IncaMail con un semplice clic. Ulteriori applicazioni:  Soluzioni IncaMail
 
Accesso sicuro a Ticketcorner grazie a SuisseID
 
Grazie a una collaborazione con la Posta Svizzera, Ticketcorner, leader nel settore della vendita di biglietti per manifestazioni culturali e ricreative, d’ora in poi offrirà ai suoi clienti e membri il servizio Post SuisseID come alternativa di login. I membri del club «friends&members» di Ticketcorner potranno ricevere il Post SuisseID per tre anni, gli altri clienti con la validità di un anno, sempre a titolo gratuito. Questa eccezionale offerta consente agli utenti di acquistare i biglietti in modo veloce, facile e sicuro. Sia che si tratti del disbrigo di pratiche burocratiche, dell’identificazione univoca nei servizi via internet o della firma digitale con valore legale, lo SuisseID consente di accedere a numerose piattaforme, evitando agli utenti di utilizzare molti accessi diversi. Ulteriori applicazioni:  www.suisseid-forum.ch

 
eKonto von Kerzers als innovatives Schweizer eGovernment-Projekt ausgezeichnet PDF Stampa E-mail

buergerportal-kerzersDer 12. eGovernment-Wettbewerb würdigt seit dem Jahr 2000 herausragende Lösungen in verschiedenen Bereichen des eGovernments. Die Experten-Jury bewertete in diesem Jahr insgesamt 40 Einsendungen aus Deutschland, Österreich und der Schweiz. In der Kategorie «Innovativstes eGovernment-Projekt 2012» konnte das eKonto der freiburgischen Gemeinde Kerzers punkten und holte sich den «Sonderpreis Schweiz 2012». «Mit dem Projekt E-Konto wurde in Kerzers ein Vorhaben realisiert, welches die Schweiz auf dem Weg zur digitalen Verwaltung um einen wichtigen Schritt voran bringt», so die Begründung der Jury. Besonderes Augenmerk richtet die Jury bei der Wahl auf den innovativen Einsatz von Technologien zur Verbesserung oder Effizienzsteigerung der Wahrnehmung öffentlicher Aufgaben.

Digitales Bürgerkonto mit der SuisseID
Kerzers realisierte ihr preisgekröntes eGovernment-Projekt in Zusammenarbeit mit dem IT-Spezialisten ruf. Für die Umsetzung des digitalen Bürgerkontos setzte die Gemeinde auf die SuisseID. Dadurch wird zum einen das eindeutige und einfache Login der Bürgerin oder des Bürgers auf das eKonto möglich. Zum anderen ermöglicht die SuisseID den Kerzerinnen und Kerzern auch das digitale Unterschreiben. Im persönlichen Konto können sie so seit Sommer 2012 ihre Kontaktdaten überprüfen und bearbeiten, gewünschte Benachrichtigungen und News-Dienste abonnieren sowie offene Rechnungen einsehen.

Kontinuierlicher Ausbau des eGoverments
Die Gemeinde Kerzers geht mit dem eKonto auf die Bedürfnisse der Bevölkerung nach mehr Flexibilität und erweiterten Online-Diensten ein. Dass dieser virtuelle Schalter und die Zusammenarbeit mit ruf und der SuisseID nun mit einem Preis geehrt wurde, freut Erich Hirt, Gemeindeschreiber von Kerzers: «Wir werden dadurch in unseren Bemühungen, unseren Einwohnerinnen und Einwohnern digital und rund um die Uhr zur Verfügung stehen zu können, gestärkt.» Das Projekt eKonto, verbunden mit der Einführung der SuisseID, wird heute in kontinuierlichen Schritten weiter geführt und ausgebaut.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL