Istruzioni: Mac - SwissSigner

Per utilizzare SuisseID con SwissSigner, occorre aver precedentemente eseguito le seguenti operazioni:

  • Prima e unica inizializzazione corretta SuisseID
  • Inserimento attivo nel computer del supporto del certificato (lettore USB, SwissStick o Card)
  • Installazione del software SuisseID e del software SwissSigner
  • Java deve essere installato sul vostro computer

IMPORTANTE: Per l'uso di SwissStick è necessario utilizzare la versione di SwissSigner installata su di esso. SwissStick non supporta l'installazione diretta di SwissSigner.

La firma/certificazione digitale ha principalmente due funzioni:

1. Integrità (impossibilità di apportare modifiche)
La firma digitale di documenti assicura che, dal momento in cui è stata apposta la firma, il documento non ha più subito modifiche. In presenza di modifiche successive, la firma sul documento appare come «non valida».

2. Dichiarazione di volontà (con validità giuridica)
Una firma digitale può essere utilizzata anche per una dichiarazione di volontà (content committment) (con validità giuridica). La «qualità giuridica» della firma digitale varia in base al certificato di firma utilizzato (avanzato o qualificato). Nel caso dei certificati qualificati, questi sono equiparati alla firma apposta a mano ai sensi della Legge federale sulla firma elettronica FiEle.

Il significato e lo scopo della «certificazione» vengono spiegati alla fine di questo documento.

Istruzioni passo per passo: SwissSigner per firma singola

1. Avviare il software SwissSigner

2. Aprire il relativo documento

Opzione A: Aprire il file utilizzando il simbolo « Folder » e cercare il documento relativo

Opzione B: Aprire un file dalla schermata Home

Opzione C: Rimuovere i documenti con la funzione drag & drop nello SwissSigner

anl ssigner mac 1

Fig. 1

 L'apertura di file d'immagine (JPEG, BMP...) causa immediatamente una conversione in PDF.

3. Cliccare sull'icona «Firma» nella barra degli strumenti e con il tasto sinistro del mouse tracciare un campo nel punto in cui va inserita la firma (fig. 2). Cliccare infine sul tasto verde «Firma».

anl ssigner mac 2

Fig. 2

 A questo punto è necessario inserire il PIN in uso. (fig. 3)

anl ssigner mac 3

Fig. 3

4. A questo punto è possibile indicare una Località e una Causale; è possibile infine selezionare la Lingua per il testo nel campo della firma, attivando la casella corrispondente. (fig. 4)

anl ssigner mac 4

Fig. 4

È possibile infine aggiungere anche un'immagine nel campo della firma.

5. In questa fase è possibile selezionare il nome e il luogo in cui salvare il documento PDF firmato (fig. 5)

anl ssigner mac 5

Fig. 5

6. In caso di firma qualificata, sarà esplicitamente richiesto di inserire ancora una volta il PIN in uso. (fig. 6)

anl ssigner mac 6

Fig. 6

7. Al momento della firma, nel documento PDF avviene quanto segue:

  • disattivazione dei contenuti attivi
  • inserimento della firma digitale

In caso di connessione con i servizi online SwissSign, avviene quanto segue:

  • inserimento di RevocationCheck e TimeStamp

8. SwissSigner verifica automaticamente la firma creata e le relative caratteristiche. I dettagli possono essere visualizzati mediante doppio clic sulla firma (fig. 7).

anl ssigner mac 7

Fig. 7

9. È possibile anche effettuare spedizioni dirette mediante Client e-mail o spedizioni riservate mediante IncaMail.
(fig. 8)

anl ssigner mac 8

Fig. 8

Istruzioni: SwissSigner per firme multiple

Mettete le campi di firme di cui lei ha bisogno (analogo alla firma singola), mettete la vostra firma in uno dei campi.

Ora il documento può essere firmato da altre persone (Fig. 9).

anl ssigner mac 9

Fig. 9

Istruzioni: SwissSigner per firme - Caso speciale certificazione

Dopo il completamento, il documento PDF può essere certificato in modo visibile o invisibile. In tal modo l'autore non avrà alcun obbligo aggiuntivo (content committment) rispetto al contenuto del documento, ma si accerta che, dopo la sua elaborazione, il contenuto non possa più essere modificato.

In certi casi l'autore del documento non corrisponde all'ente d'autorizzazione che firma il documento. Esempi:

  • Un assistente produce un contratto per il principale.
  • I moduli web da compilare (che rimangono invariati nelle altre parti) vengono resi disponibili sulla homepage.

Grazie alla certificazione visibile e invisibile, le altre persone potranno compilare solamente i campi del modulo o della firma. Il documento viene visualizzato ancora come «invariato».

Per la certificazione procedere come segue:

Variante 1
Cliccare su Firma / Speciale / Firme multiple (fig. 10):

anl ssigner mac 10

Fig. 10

Il passo successivo è quello di un campo per la certificazione e un campo per la controfirma.

Poi cliccate su «certificare » (Fig. 11)

anl ssigner mac 11

Fig. 11

Gli ulteriori passaggi devono essere eseguiti analogamente a quanto spiegato nelle «Istruzioni: SwissSigner per firma singola».

Istruzioni: verifica delle firme con SwissSigner

All'apertura di un documento dotato di firme, queste vengono verificate automaticamente.
Se la procedura è stata seguita correttamente, appare una barra verde (fig. 12).
Per ricevere un rapporto dettagliato, cliccare su Documento / «Convalida...» e poi eventualmente su «Salva rapporto di convalida...»

La verifica avviene sulle seguenti caratteristiche:

  • Autore del certificato
  • Validità del certificato
  • Modifiche del contenuto
  • Componenti attivi che possono influire sulla visualizzazione
anl ssigner mac 12
Fig. 12


I seguenti esempi mostrano alcune firme non valide.

Il documento è stato modificato dopo essere stato firmato: (Fig. 13)

anl ssigner mac 13

Fig. 13


Impossibile eseguire la convalida: (Fig. 14)

anl ssigner mac 14

Fig. 14


Una firma è stata apposta con un certificato revocato: (Fig. 15)
anl ssigner mac 15

Fig. 15

 


Ulteriori informazioni e FAQ

Maggiori informazioni
FAQ SwissSigner

 
  • Stampa
  • E-mail
  • PDF